HOME | CHITARRA | DIDATTICA | ONSTAGE | RECnMIX | RITMI | PEOPLE | NEWS         EVENTI | STORE | ANNUNCI | AGENDA
Fabbrica Martin a basso impatto: un modello da seguire
Fabbrica Martin a basso impatto: un modello da seguire
di [user #116] - pubblicato il

Il Dipartimento dell'Energia riconosce Martin Guitars come un esempio positivo per l'intero settore secondo il programma Better Plants Challenge.
È una delle più antiche fabbriche di chitarre acustiche a fare da esempio per l'intero settore industriale negli USA. Martin Guitars ha aderito al Better Plants Challenge, un programma rivolto alle industrie statunitensi che prevede lo sviluppo di tecniche e strutture ad alta efficienza energetica al fine di ridurre sprechi e impatto ambientale, per poi condividere i risultati ottenuti con i partner.

L'iniziativa, promossa dal Dipartimento dell'Energia degli Stati Uniti, sfida le aziende a migliorare la propria efficienza energetica del 25% nell'arco di dieci anni. Martin ha raggiunto il traguardo in soli due anni.

Fabbrica Martin a basso impatto: un modello da seguire

Per farlo, l'azienda ha sostituito il sistema di ventilazione dei suoi ambienti con un impianto ad acqua centralizzato. Il nuovo circuito, oltre a garantire un notevole risparmio energetico con una riduzione del 20% dei gas e del 46% dell'elettricità necessari al funzionamento per un rientro in termini generali del 27% di energia, consente di controllare l'umidità degli ambienti a vantaggio dei legni che vi sono stipati. Considerata la natura del business che l'area ospita, l'aspetto non è da sottovalutare anche al fine della qualità e della costanza produttiva.

I lavori sono costati 8 milioni di dollari, ma hanno già ripagato con 500mila dollari di risparmio energetico e 150mila dollari di manutenzione annua in meno.
Martin provvederà ora a condividere i dati raccolti con le altre aziende, al fine di consentire ad altri partner - come General Motors e PepsiCo - di seguirne le orme verso una gestione più cosciente dei consumi e delle riserve energetiche.
chitarre acustiche curiosità martin
Altro da leggere
Pubblicità
CJ Retro: Cort ammicca al vintage...
La storia del delay...
Una birra custom dai Def Leppard per i 30...
La Ibanez AE510 estrae il preamp per...
Pubblicità
Commenti
di lbaccarini [user #14303] - commento del 10/06/2018 ore 21:23:41
Bravi, dovrebbero spiegarlo a Trump
Rispondi
di marchino72 [user #29854] - commento del 10/06/2018 ore 21:54:46
Faranno fatica... L'americano medio consuma 2,5 volte quello che consuma l'italiano medio...
Le industrie statunitensi hanno una efficienza energetica ridicola rispetto a Italia e Giappone.
In Italia per costruire un edificio in classe A bisogna sputare sangue, loro costruiscono con pannelli di legno, oppure stanno in roulotte col condizionatore a palla...
È indubbio che sia lodevole l'iniziativa, ma dal punto di vista generale gli si dovrebbe dire che sono indietro di decenni....
Rispondi
Commenta
Loggati per commentare





Hot topics
Paul McCartney svela nuova canzone al concerto segreto
Cognac: ascolta il singolo di Buddy Guy con Jeff Beck e Keith Richards
Milano Music Week: il capoluogo lombardo rilancia la voglia di fare musica in Italia
Guitar Center potrebbe evitare il baratro
Una birra custom dai Def Leppard per i 30 anni di Hysteria
Dischi e recensioni
Angolo DIY
Modificare un pedale senza avere conoscenze di elettronica
Ampli artigianale per un vecchio Gibson: a little Red Frog story
Come creare true bypass, looper e footswitch
Quando la rettifica non risolve i buzz
Customizzazione di un VHT Special 6 Ultra
Interviste
Michael Lee Firkins: Apple e Spotify non aiutano la musica
Carl Verheyen: se vuoi un suono personale, scegli la Stratocaster
Curiosità, ascolto e studio: così si cresce nella musica
RedSeven: sbirciamo dietro la griglia del nuovo hi-gain italiano
Sincero e scatenato
Licenza Creative Commons - Chi siamo - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964