HOME | CHITARRA | DIDATTICA | ONSTAGE | RECnMIX | RITMI | PEOPLE | NEWS         EVENTI | STORE | ANNUNCI | AGENDA
Da TC quattro digitali per un sound vintage
Da TC quattro digitali per un sound vintage
di [user #116] - pubblicato il

TC Electronic ricrea quattro modulazioni classiche: arrivano il delay Gauss Tape Echo, il leslie Vibraclone e i riverberi Fluorescence Shimmer e Drip Spring.
La flessibilità del digitale si presta alla modellazione di suoni tradizionali in casa TC Electronic. Progettati per offrire suoni curati a prezzi competitivi, i quattro pedali presentati per l'inizio del 2018 sono racchiusi sotto interfacce semplici e immediate, e comprendono effetti di echo, rotary speaker, riverbero a molla e shimmer.

Da TC quattro digitali per un sound vintage

Il Gauss Tape Echo è disegnato per ripercorrere tutte le sonorità tipiche dei delay a nastro famosi negli anni '50 e '60. Una voce calda e tendente alla saturazione è completata da una modulazione preimpostata in modo da imitare le caratteristiche imperfezioni del nastro. Uno switch consente di azionare a piacimento la modulazione, mentre Delay, Volume e Sustain gestiscono la risposta dell'echo, dalle code appena accennate e morbide perfette per un assolo agli slapback incisivi del rockabilly, fino ai feedback esagerati e alle oscillazioni della musica psichedelica.



Il Vibraclone è la risposta TC Electronic alle moderne emulazioni di sistemi leslie e rotary speaker.
Chi è familiare con il blues a base di Vibe di Stevie Ray Vaughan e Jimi Hendrix riconoscerà l'interfaccia proposta dal Vibraclone: Speed e Drive regolano oscillazione e uscita della modulazione, mentre lo switch per le modalità Chorale e Tremolo cambiano sensibilmente il carattere stesso dell'effetto.



Il Drip Spring Reverb punta a restituire in un comodo formato stompbox tutte le nuance dei riverberi a molla, con possibilità di personalizzarne voce e intensità, conservando sempre tutto il suono metallico ed elaborato caratteristico della molla.
La manopola Dwell regola la lunghezza delle code, Mix ne gestisce la presenza rispetto al segnale pulito e Tone dosa la brillantezza.



Ultimo della collezione, il Fluorescence Shimmer Reverb mette a frutto l'esperienza di TC nel campo dei riverberi da studio e negli algoritmi di trasposizione del pitch per generare delle code organiche ed elaborate all'ottava superiore rispetto al suonato. Il risultato è un timbro tridimensionale e dal richiamo sperimentale, ottimo per musica elettronica e psichedelica. Reverb, Mix, Tone e Shimmer dosano rispettivamente le code, il volume, la brillantezza e l'intensità dell'effetto.

drip spring reverb effetti e processori fluorescence shimmer reverb gauss tape echo tc electronic vibraclone
Link utili
Gauss Tape Echo sul sito TC
Vibraclone sul sito TC
Drip Spring Reverb sul sito TC
Fluorescence Shimmer sul sito TC
Altro da leggere
Pubblicità
Il TonePrint che ha scandalizzato il web...
Bob Weir disegna il preamp acustico...
Albert Lee: la strumentazione del perfetto...
MXR ed EVH insieme per il 5150 Chorus...
Pubblicità
Commenti
di coldshot [user #15902] - commento del 12/01/2018 ore 15:24:07
Interessante il leslie e anche il tape delay, peccato che non si capisce una mazza,
Rispondi
di Claes [user #29011] - commento del 12/01/2018 ore 17:53:45
...infatti, testo e presentazione parlata non convincerà però quelli del Flower Power a San Francisco! Come "cosa nova" piace lo Shimmer. Questo tipo di pedale può essere utile per un tastierista.
Rispondi
di coldshot [user #15902] - commento del 12/01/2018 ore 17:56:55
Sul tubo ci sono demo del leslie e del delay fatte meglio, lo shimmer in generale mi viene a noia dopo poco.
Rispondi
di JFP73 [user #29480] - commento del 13/01/2018 ore 16:27:10
Io sbavo per il Leslie e lo shimmer. Si sa nulla su uscita e prezzi?
Rispondi
di dantrooper [user #24557] - commento del 16/01/2018 ore 16:54:23
di tutti mi piace il leslie; ci farò un pensierino forse.
in generale comunque questa serie di pedali della TC è fatta molto bene ed è caratterizzata dall'ottimo rapporto qualità/prezzo
Rispondi
Commenta
Loggati per commentare





I più letti della settimana
Albert Lee: la strumentazione del perfetto country boy
Jazzmaster diventa Contemporary con Squier
Bob Weir disegna il preamp acustico definitivo con Pigtronix
Gold 08: Cort ancora più in alto
Framus rinnova la Parlor con ebano e mogano massello
I più commentati
Ringo Starr & His All-Starr Band live a Lucca
Washburn: torna la Idol per tutti i gusti
Meet The Pro - Chris Lord-Alge
Costruire un riff: tra accordi & melodia
Ma il basso, quando lo registriamo?
I vostri articoli
DV Mark Micro 50 M: piccola peste
Come sostituire un pickup sulla chitarra elettrica
Ibanez Pat Metheny Signature: non sempre ciò che cerchi è quello di cui hai bisogno
Modificare un pedale senza avere conoscenze di elettronica
Ampli artigianale per un vecchio Gibson: a little Red Frog story
Licenza Creative Commons - Chi siamo - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964