HOME | CHITARRA | DIDATTICA | ONSTAGE | RECnMIX | RITMI | PEOPLE | NEWS         EVENTI | STORE | ANNUNCI | AGENDA
Fender emula il Mustang di Justin Meldal-Johnsen
Fender emula il Mustang di Justin Meldal-Johnsen
di [user #116] - pubblicato il

Scala corta e pickup custom per un sound a fuoco, il JMJ Road Worn ricostruisce il Fender Mustang del 1966 del bassista e produttore Justin Meldal-Johnsen.
Il nome di Justin Meldal-Johnsen potrebbe suonare nuovo all'orecchio di un ascoltatore poco attento, ma le sue linee di basso sono comparse su innumerevoli album e sul palco con molteplici formazioni, da Beck ai Nine Inch Nails. Justin affianca al ruolo di musicista anche quello di produttore, ha lavorato con artisti come Paramore, Young The Giant e Jimmy Eat World e, con l'esperienza, ha maturato una certa predilezione per le sonorità del Fender Mustang.
Il basso Fender, a scala corta e spesso considerato un ripiego per studenti e musicisti dalla corporatura minuta, garantisce secondo Justin una sonorità unica, a fuoco nel mix e capace di farsi sentire in qualsiasi condizione grazie a un suono caldo unito a un attacco deciso e presente, sebbene morbido e mai troppo brillante.

Fender emula il Mustang di Justin Meldal-Johnsen

Il JMJ Road Worn disegnato da Justin insieme a Fender replica fedelmente il suo Mustang del 1966.
Il body in è ontano e ospita un unico pickup single coil di tipo split per Mustang Bass, avvolto in modo da riprendere le caratteristiche dell'esemplare vintage di riferimento. Caratteristica distintiva di tutta la serie Road Worn, la finitura Daphne Blue è maltrattata e invecchiata per donare allo strumento un aspetto vissuto.

Fender emula il Mustang di Justin Meldal-Johnsen

Il manico in acero con profilo a C è abbinato a una tastiera in palissandro dai bordi smussati per una suonabilità ottimizzata e con un raggio da 9,5 pollici per un approccio classico marchiato Fender.
La scala da 30 pollici conta 19 fret e conferisce un suono ricco nella gamma media, dettagliato e sempre ben presente nel mix, senza il rischio di risultare invasivo sulle frequenze più acute.



Il Fender Mustang JMJ Road Worn può essere visto sul sito Fender a questo link, e in Italia è disponibile grazie alla distribuzione di Casale Bauer.
bassi elettrici fender justin meldal johnsen mustang bass road worn
Link utili
JMJ Road Worn sul sito Fender
Sito del distributore Casale Bauer
Altro da leggere
Pubblicità
ProVintage: bassi Xotic in fascia media...
Modern Electric Bass: il metodo di Jaco...
TCB1006: da Ibanez il basso archtop a sei...
Fender Stratocaster FSR '60 Japan...
Pubblicità
Commenti
di telecaster75 [user #1296] - commento del 06/12/2017 ore 20:39:21
"a me mi piace"!!!!!!
Rispondi
Commenta
Loggati per commentare





A lezione con Ellade Bandini
Cinque groove una storia
Ellade Bandini: Un batterista lento, pigro e da turismo
Ellade Bandini: Suoni & Sensazioni
Ellade Bandini: Il ballabile più mosso
Ellade Bandini: lo swing di Euro
Ellade Bandini: i The Champs & la Rumba Rock
Ellade Bandini: il Twist & la batteria sulle sedie
Ellade Bandini - Le origini e la formazione
Top Set
Il setup di Damien Schmitt
Thomas Lang ci racconta il suo setup nel tour con Paul Gilbert
9 giorni a Natale: il drumkit mostruoso che vorrei
L'epidemia dei setup clone
Il Setup di Aaron Spears
Il setup di Tony Royster Jr.
Il Setup di Charlie Benante
Interviste
Quale legno scegliere per i fusti della batteria?
Intervista a Damien Schmitt
Tieni il tempo
Dixon Revolution Cajón Rack: intervista a Claudio Canzano
Racer Café: Intervista a Erik Tulissio
Intervista a Dave Lombardo
Aspettando RitmiShow Napoli 2014: Naga Distribution
Intervista a Michael Baker
Vadrum vs V-Drums - Qualche domanda ad Andrea "Vadrum" Vadrucci
Intervista a Dave Weckl
Licenza Creative Commons - Chi siamo - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964