HOME | CHITARRA | DIDATTICA | ONSTAGE | RECnMIX | RITMI | PEOPLE | NEWS         EVENTI | STORE | ANNUNCI | AGENDA
Trasformare una chitarra in un tres cubano
Trasformare una chitarra in un tres cubano
di [user #24204] - pubblicato il

Strumenti etnici come il tres, la chitarra cubana a tre doppie corde, non sono facili da trovare, ma convertire un'acustica è più facile di quanto si creda.
In Italia non è facilissimo trovare un tres cubano, pochi sono i liutai che li propongono e i prezzi sono piuttosto alti, quindi ho pensato di convertire una Yamaha APXT2 in un tres perché le dimensioni e l'ampia accessibilità della tastiera ne fanno un oggetto molto valido per l'adattamento. Inoltre, è già elettrificata.

Trasformare una chitarra in un tres cubano

Ho sostituito il capotasto e il ponte originali con due pezzi in osso nuovi per rifare da zero gli intagli delle corde che sono completamente diversi, essendo il tres a corde doppie. Ho distanziato le corde di 1/8" al capotasto e 3/16" al ponte utilizzando delle lime sottilissime ad ago.

Trasformare una chitarra in un tres cubano

Il maggior problema che ho incontrato è l'intonazione dei due Sol alto e basso, in quanto il ponte è inclinato per corde di diametro maggiore. Cercando con attenzione la lunghezza corretta con un buon accordatore, ho inserito una zeppa per accorciare il diapason sui due sol come si può vedere nelle foto. Si potrebbe anche sostituire il ponte in legno con uno per chitarra classica per avere un diapason più corto, ma l'impegno è decisamente maggiore in quanto sarebbe necessario scollare il ponte originale e incollarne uno nuovo.

Trasformare una chitarra in un tres cubano

Per quanto riguarda le corde che preferisco intonare, si tratta di un'accordatura g/G b/b e/e. Consiglio le seguenti misure: .009 .024 .015 .015 .012 .012
Alla fine, per gli appassionati, ecco pronto il tres!

chitarre acustiche fai da te gli articoli dei lettori
Link utili

Altro da leggere
Pubblicità
La Cordoba di Coco diventa realtà...
Gallinaro Customcaster 2017: i sogni...
La storia del PAF: Gibson riceve il brevetto...
Earth 50: l'entry level Cort dal top massello...
Pubblicità
Commenti
di MicStone [user #20095] - commento del 18/11/2017 ore 12:41:05
Bel lavoro....Complimenti!
Rispondi
di superloco [user #24204] - commento del 18/11/2017 ore 18:45:09
grazie 1000
Rispondi
di Tubes [user #15838] - commento del 18/11/2017 ore 15:57:01
Bravo, ben fatto e belle sonorità ho sentito : mi sarebbe piaciuto vedere il pezzo suonato, non riesco a capire bene le varie posizioni che si possono prendere con la sinistra .
Rispondi
di superloco [user #24204] - commento del 18/11/2017 ore 18:47:34
Grazie , metterò dei brani suonati con video Questo brano è stato suonato dal grande Pancho Amat il padre del tres moderno.
questo è uno suonato da me
vai al link
Rispondi
di Tubes [user #15838] - commento del 18/11/2017 ore 19:09:0
Visto il link, grazie proprio interessante e ottimamente suonato . Veramente un articolo di cultura chitarristica che fa crescere Accordo, grazie .
Rispondi
di aleck [user #22654] - commento del 18/11/2017 ore 16:47:42
Bellissimo e interessantissimo articolo! Complimenti.
Rispondi
di superloco [user #24204] - commento del 18/11/2017 ore 18:48:01
Grazie, sono contento che ti sia piaciuto.
Rispondi
di aleck [user #22654] - commento del 18/11/2017 ore 20:14:32
Mio padre dopo aver recuperato un Cuatro direttamente in Venezuela è un po' che cerca un Tres, che come ben noti nel tuo articolo è uno strumento un po' più "impegnativo" da reperire, tanto più a un prezzo abbordabile. Questa tua modifica, semplice ed efficace, è geniale. Tra l'altro la Yamaha che hai scelto si presta bene alla trasformazione anche come forma della cassa :-)
Rispondi
di superloco [user #24204] - commento del 18/11/2017 ore 22:57:2
Ci sono bravi liutai come Gianni Franci che ha costruito un tres per il mitico Renesito Avich che li produce. Certo il prezzo é giustificatamente più alto e ci mancherebbe però se uno si vuole divertire un po' senza spendere molto...costruirsene uno é una buona idea
Rispondi
di superloco [user #24204] - commento del 18/11/2017 ore 18:49:10
Alla redazione un grazie particolare per aver migliorato l'articolo e per l'interessamento a questo strumento etnico.
Rispondi
di beppeferra [user #29294] - commento del 18/11/2017 ore 23:43:1
Ottimo articolo.
Vedo, con piacere, che non ti fermi mai: suoni, modifichi chitarre, studi nuovi strumenti... complimenti, anche per il piacevole brano suonato con il tres (Convergencia)
Rispondi
di superloco [user #24204] - commento del 20/11/2017 ore 09:46:32
se ti piace il suono ti consiglio di vedere qualcosa di Renesito Avich
vai al link
o di Pancho Amat
vai al link

Rispondi
di beppeferra [user #29294] - commento del 20/11/2017 ore 22:19:15
Molto interessanti, soprattutto il primo link. Notevole la ricchezza armonica e melodica che si può ottenere con uno strumento con solo tre cori.
Rispondi
di superloco [user #24204] - commento del 21/11/2017 ore 10:10:12
hai ragione, sembra impossibile trovare queste sonorità. Poi trovo interessante le idee che si possono sviluppare avendo solo tre suoni .. l'arte di arrangiarsi ahahaha
Rispondi
di superloco [user #24204] - commento del 19/11/2017 ore 08:55:38
Grazie Beppe. Molto gentile. Buona giornata
Rispondi
di Claes [user #29011] - commento del 19/11/2017 ore 11:37:50
Elettrica tresificata? Capotasto e ponte sono probabilmente impossibili da modificare...
Rispondi
di redcapacci [user #33920] - commento del 19/11/2017 ore 17:09:16
Questo signore lo ha fatto, partendo da una squier hello kitti

vai al link
Rispondi
di superloco [user #24204] - commento del 20/11/2017 ore 09:54:57
Bella idea e carina la chitarra di partenza...
Ho visto tres ricavati da silent guita.
Certo è che a Cuba l'arte di arrangiarsi è obbligata e si vedono Tres veramente incredibili e che ti chiedi "come fanno a suonarli?"
Un amico canadese, Jason ha lavorato molto sulle piccole Taylor

vai al link
Rispondi
di superloco [user #24204] - commento del 20/11/2017 ore 09:37:54
beh... non direi Il capotasto si può modificare facilmente Invece per il ponte bisogna scegliere bene le sellette di ancoraggio, ma si fa...Poi avendo la possibilità di avanzare e arretrare l'intonazione meccanicamente è più facile l'intonazione.
Rispondi
Commenta
Loggati per commentare





I più letti della settimana
Boss Angry Driver: due è meglio di uno
di aleZ
Gallinaro Customcaster 2017: i sogni diventano realtà
Il Big Muff Op Amp ritorna a prezzi umani
La storia del PAF: Gibson riceve il brevetto
TV-Tele: la chitarra TV Jones con bobina asimmetrica
I più commentati
Boss Angry Driver: due è meglio di uno
di aleZ
Gallinaro Customcaster 2017: i sogni diventano realtà
Il Big Muff Op Amp ritorna a prezzi umani
Paul Gilbert testa i suoi mini-humbucker DiMarzio
Arturia V Collection 6
I vostri articoli
Gallinaro Customcaster 2017: i sogni diventano realtà
La storia del PAF: Gibson riceve il brevetto
La storia del PAF: l'etichetta da migliaia di dollari
Segna-posizione fashion con poca spesa
Trasformare una chitarra in un tres cubano
Licenza Creative Commons - Chi siamo - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964