HOME | CHITARRA | DIDATTICA | ONSTAGE | RECnMIX | RITMI | PEOPLE | NEWS         EVENTI | STORE | ANNUNCI | AGENDA
Voglia di Stratocaster
Voglia di Stratocaster
di [user #43248] - pubblicato il

Un kit fai-da-te per una Stratocaster può essere lo spunto per molti esperimenti. Nuovo circuito finiture ritoccate possono valorizzare un vecchio scarto.
Sulla rastrelliera ho da anni una scrausa Stratocaster autocostruita da kit marchiata Harley Benton. Di recente mi sono deciso a rimetterci mano per appianare qualche difettuccio: è stata una delle mie prime esperienze di autocostruzione, e ne aveva parecchi. Oltre ai limiti del kit legati al wiring dozzinale, costituito da potenziometri abbastanza scarsi e pickup ceramici poco incisivi, ha dovuto farsi carico anche della mia poca esperienza di allora, per cui nel ruolo di nave scuola si era da subito rassegnata a un'esistenza infelice e polverosa. Durante la pausa dei Santi, l'ho riportata in cantina deciso a cambiarne il destino.

Voglia di Stratocaster

Per prima cosa l'ho smontata radicalmente e ho cominciato a valorizzare le sue cicatrici. La verniciatura a bomboletta si era scrostata in poco tempo in diversi punti, per colpa mia che nella fretta non l'ho spolverata a dovere e, appena scartata, subito son passato ai fatti.

Quindi ne ho carteggiato i margini e trattato il legno nudo con gommalacca al fine di legare sulle incoerenze e anche di donarle un aspetto di ontano invecchiato.
Poi, dopo una carteggiata generale con lana d'acciao superfina, ho effettuato un passaggio di olio per restauri.

Voglia di Stratocaster

Lasciando asciugare, ho cominciato a smontare tutto il wiring dal battipenna e sullo stesso ho applicato un unico passaggio di tampone ancora intriso di gommalacca con il quale avevo anche ripassato il manico.

Con il senno di poi mi son reso conto che certi potenziometri da 500k - logaritmici e non - che avevo nel cassetto non erano affatto difettosi. Li avevo sostituiti incautamente su altri progetti ritenendoli non buoni, ma erano perfettamente funzionanti e abbastanza performanti: una volta testati, li ho montati e collegati con del cavetto da me realizzato sia nell'anima sia nel rivestimento.

Voglia di Stratocaster

Ho usato un condensatore che avevo sfrattato dalla mia SG e sperimentato un wiring diverso da quello precedente che esclude il centrale dal tono e ne include il ponte.

Voglia di Stratocaster

Concludendo, dopo diversi test posso finalmente dire che mi ritrovo tra le mani una vera Strat che ha preso il suo posto tra le prime della classe.
Ho postato un video con la rinata in azione in una delle applicazioni dove, a mio parere, le altre chitarre non reggeranno mai il confronto con le Stratocaster.

chitarre elettriche fai da te gli articoli dei lettori harley benton s style
Link utili

Altro da leggere
Pubblicità
Gibson risponde sui timori di bancarotta...
La Strat di Eric Johnson è la prima...
Il Manuale della Fender Stratocaster...
Come sostituire il trussrod...
Pubblicità
Commenti
di invioinvio [user #30752] - commento del 06/11/2017 ore 08:28:12
Bravo fra! ...ho lo stesso kit...duro a morire...come corde intendo! Dammi qualche dritta! Ciao
Rispondi
di Oblio [user #43248] - commento del 06/11/2017 ore 19:42:45
Ciao Ste' !
In realta' su quella chitarra avevo fatto in precedenza altri lavori dei quali eri a conoscenza dai precedenti articoli col vecchio account .
Il primo tra tutti zavorrare il blocco ponte ,probabilmente aiuta molto lo snervare delle corde ,prima di queste avevo addirittura le 0.11 e le utilizzavo senza troppe difficolta' e poi sostituzione dei fret ,infine avevo sostituito i pu con dei tonerider classic blues ,ma con quei pot di prima non si esprimevano e quindi non li avevo apprezzati appieno e adesso a distanza di due anni li ho ritrovati/riscoperti e sono decollati! ;))
Rispondi
di black poodle [user #1259] - commento del 06/11/2017 ore 10:27:30
Bel lavoro!! Sembra una vera strato, anche nel suono. Concordo sul fatto che alcune canzoni abbiano il “loro” suono e non possano essere suonate con qualsiasi chitarra.
Rispondi
di Oblio [user #43248] - commento del 06/11/2017 ore 19:48:37
Grazie ! Se si va' per FUNKYe...e adesso e' stagione.... ci vuole la strat !! :P
Rispondi
di MM [user #34535] - commento del 06/11/2017 ore 10:44:36
Che capolavoro di pezzo che ti sei scelto per la tua demo... bravo.
Una cosa sola: le palette anonime mi mettono una gran tristezza, mettici la tua firma, anche con un pennarellino sottile di vernice.
Rispondi
di Oblio [user #43248] - commento del 06/11/2017 ore 19:51:08
Devo decidermi ad attaccare il mio logo sulle altre due creazioni ,come sulla prima explorer !
Pero' non ho voglia...troppa fatica quasi come rifare una chitarra!! :)
Lo faro' lo faro' Grazie dei complimenti ! ;)
Rispondi
di Lucifer [user #46960] - commento del 06/11/2017 ore 11:38:01
Avrei preferito sentire il suono con l'ampli e basta... Tutti questi effetti la fanno sembrare una chitarra come le altre!
Rispondi
di Oblio [user #43248] - commento del 06/11/2017 ore 19:56:2
E la madonna...per una volta che uso un filo di chorus dopo tremila demo tra clean e crunch !! :)
La base partiva gia' con un'accenno di pennata stoppata con il wah vai al link per il resto l'edgy sound c'e' tutto e proviene dalla mia ex Stratoscrausa !! :D
Rispondi
di Oblio [user #43248] - commento del 06/11/2017 ore 19:37:22
A qui state? E io che vi aspettavo su people... ;)
Ringrazio la redazione per la pazienza e per il montaggio delle foto ...del mio cogliere l'attimo nello scrivere articoli! ;)
Rispondi
di chikensteven [user #45729] - commento del 09/11/2017 ore 17:03:42
sei uno sporco juventino, però sei un grandeeeeèèèè! bravo compagno d'ascia, saluti:)
Rispondi
Commenta
Loggati per commentare





I più letti della settimana
5 storie dell'orrore a sei corde
Cos'è un amplificatore piggyback
Il Manuale della Fender Stratocaster
Mick Thomson spiega la sua Jackson con finto Floyd proprietario
Come sostituire il trussrod
I più commentati
HX Effects: Line 6 isola gli effetti Helix per i rig ibridi
5 storie dell'orrore a sei corde
La Strat di Eric Johnson è la prima Thinline con contour
Come sostituire il trussrod
SoloDallas completa l'offerta con ampli e pickup
I vostri articoli
Gibson Les Paul Studio 2003: finalmente a casa!
di ENZ0
Yamaha Revstar RS502: impressioni
Chitarra elettronica: la mia idea sul futuro dell'elettrica
In cuffia senza fili fai-da-te
Ibanez Elastomer: plettri in gomma?
Licenza Creative Commons - Chi siamo - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964