HOME | CHITARRA | DIDATTICA | ONSTAGE | RECnMIX | RITMI | PEOPLE | NEWS         EVENTI | STORE | ANNUNCI | AGENDA
Roland TR08: la drum machine più famosa al mondo si trasforma
Roland TR08: la drum machine più famosa al mondo si trasforma
di [user #116] - pubblicato il

Una drum machine di alta qualità, con tecnologie moderne e spirito anni '80, ricrea la TR808. USB, batterie e altoparlante integrato, arriva la Roland TR08.
La linea Boutique di Roland si arricchisce di una nuova drum machine. La data scelta per la presentazione non è casuale: l'otto agosto, 8 08, è un omaggio alla storica TR808. La TR08 ne ricrea il sound, l'estetica e le modalità d'uso, portando il "compositore ritmico" più famoso di sempre dritto nel nuovo millennio.

Roland TR08: la drum machine più famosa al mondo si trasforma

Immesso sul mercato da Roland nei primi anni '80, il TR808 è uno dei processori ritmici più apprezzati di sempre. La sua voce interamente analogica è stata l responsabile di innumerevoli hit, e ha contribuito a delineare il sound della musica elettronica, dell'hip hop e del pop a venire.

Il TR08 si rifà con precisione alle caratteristiche peculiari del suo predecessore. La tecnologia Roland Analog Circuit Behavior gli consente di replicare il comportamento dell'hardware originale, emulando ogni singolo circuito analogico presente nel TR808 nel massimo dettaglio, fino a ricostruire la risposta di ogni singolo componente elettronico. Il risultato è un sound fedele, ma con l'affidabilità di un ritrovato tecnologico d'ultima generazione e con un'interfaccia d'uso assolutamente identica all'originale, ma in scala ridotta.
La miniaturizzazione consente di contenere in minor spazio tutti i controlli originali del TR808, per un'esperienza d'uso unica.

Roland TR08: la drum machine più famosa al mondo si trasforma

Il TR08 però non si ferma alla copia di un classico, e ne rivede in chiave moderna alcuni ingredienti. Il sequencer ha 16 suddivisioni per ogni step, così da consentire al musicista di creare ritmi davvero intricati. Un trigger esterno può essere controllato da altri strumenti o moduli e applicato a una traccia a piacimento. Uno schermo LED dà una gestione del tempo più accurata, ed è ora possibile passare tra diversi programmi e parti senza fermare la macchina. La TR08 è inoltre capace di inviare e ricevere informazioni MIDI via USB, attraverso la quale trasmette anche l'audio per la registrazione in diretta.

Come tutti i moduli Roland Boutique, il TR08 è compatto, leggero, può essere alimentato con la porta USB o anche a batterie. Include infine un altoparlante integrato per l'ascolto immediato e il supporto DK01 per orientare a piacimento il pannello.
drum machine roland tr08
Link utili
Sito Roland
Altro da leggere
Pubblicità
Da Boss il batterista in scatola per i...
Roland SPD::ONE...
Le novità Boss 2017 spiegate da Alex...
Il Blues Cube Hot diventa British...
Pubblicità
Commenti
di Claes [user #29011] - commento del 09/08/2017 ore 08:30:56
Ho quello vecchio - il nuovo si può sincronizzare al resto e midi senza problemi... ma a chi serve? A chi fa techno-dance-pop senza batterista acustico e chitarre! Quei sound certamente speciali si trovano come samples in rete per DAW usando una tastierina midi piuttosto che un loop senza vita.
Rispondi
di E! [user #6395] - commento del 09/08/2017 ore 17:33:43
Però una collezione di sample non ha la facilità d'uso che un pezzo hardware mette subito a disposizione. La mancanza di pad e potenziometri si fa sentire.

Io ho una Machinedrum della Elektron e creare un beat tramite quella è molto più veloce ed efficace rispetto al crearlo tramite DAW.
Rispondi
di Claes [user #29011] - commento del 09/08/2017 ore 18:50:04
Con un Elektron sei sincronizzato. Vero? La magia di TR vecchio è quel sound analog e niente digitalismi. Pro: output separati per ogni gruppo logico di cassa, rullante, ecc. Con: meglio usato da loop dato che il "composer" (sequencer) è troppo menoso. Non ci sono decine di menu ad aiutare! Loop: uno di "White Horse" (Laid Back) costa 5000 $ per i diritti di riproduzione per uso commerciale - negli anni di punta 6-8 volte. Come vedete, un TR-808 può generare un hit USA. Pezzo partito dalla B-side di "Sunshine Reggae" - ecco il video della B-side vai al link
Rispondi
di E! [user #6395] - commento del 13/08/2017 ore 16:34:12
Yes, l'Elektron può anche fungere da slave per quanto riguarda il click.

La TR808 ha un sound pazzesco, anche in questo caso si può dire che analog is analog!
L'Elektron è molto più versatile, ha tantissimi preset e puoi ottenere suoni modernissimi che con la 808 non puoi ottenere, ma la pressione "classica" della 808 (e 909, 606....) è davvero un evergreen.

Ho anche un Volca Beats, un giocattolino analogico che comunque consente di tirar fuori cosette molto interessanti!
Rispondi
di yasodanandana [user #699] - commento del 09/08/2017 ore 22:14:02
non è che la TR808 si trasforma, è che la Roland tenta di emularla.. (non mi attrae, preferisco usare samples)
Rispondi
di Claes [user #29011] - commento del 13/08/2017 ore 18:02:13
Come dice E! è la pressione classica (cassa) e rullante del tutto filtrato, tom ping-pong, piatti e hihat fizzz - suoni speciali, analog. Yaso aggiunge il fattore emulazione digitale. Credo però che farà piacere a quelli del Techno / Dance - è più comodo su keyboard di quello vecchio che non ci stava. Meglio ancora è però di usare samples come Yaso!
Rispondi
Commenta
Loggati per commentare





I più letti della settimana
Stanzetta insonorizzata fai da te
Keith Richards: "Sgt. Pepper's è un mucchio di spazzatura"
Venti attrezzi online per chitarristi
D.I. Box: cos'è e a cosa serve
Scelta delle cuffie - La parola al fonico
Tecniche di registrazione
Nashville, lo Studio B e un Elvis sbadato
Idea Effe: studio report coi Dolcetti
I Microfoni: risposta in frequenza e diagrammi polari
Il tuo primo trattamento acustico fai da te
RECnMIX: la casa del musicista 2.0 è online
I microfoni: tipi e tecniche costruttive
Recording, mixing, mastering: ACCORDO.IT lancia RECNMIX
Rocket 88: il primo rock 'n' roll della storia
La vita in studio prima dei mixer
Viaggio nel primo studio di registrazione d'Italia
Licenza Creative Commons - Chi siamo - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964