HOME | CHITARRA | DIDATTICA | ONSTAGE | RECnMIX | RITMI | PEOPLE | NEWS         EVENTI | STORE | ANNUNCI | AGENDA
Manico asimmetrico
di [user #34535] - pubblicato il  

Mi ha sempre incuriosito il manico asimmetrico, l'impressione è quella di maggiore comodità.
In questo articolo:
http://chitarra.accordo.it/article.do?id=73162
l'autore ha eseguito un'asimmetria, lasciando "più ciccia" sotto le corde basse, mentre leggendo in rete sembra che lo "standard" sia il contrario, più rastremato sotto le corde basse.... almeno, sembra che SRV lo usi così, o mi sbaglio....
Qualcuno ha avuto modo di provarlo? che sensazioni ne ha tratto?
Grazie!
Dello stesso autore
"Salviamo la regina delle chitarre" Oggi...
Milano - Fabrique.... Sting!...
Quando il palco è carente di spie...
Zoom G3 - modulazioni nel send-return...
Strato home made...
Realizzazione/assemblaggio di una...
Commenti
Se tu chiedessi a me di farti....
di valerio62 [user #30656] - commento del 14/01/2014 ore 19:47:26
...un manico asimmetrico la mia risposta sarebbe "vieni qui e mi dici dove la tua mano vuole più o meno spessore...."
Rispondi
Re: Se tu chiedessi a me di farti....
di MM [user #34535] - commento del 15/01/2014 ore 09:30:15
Grazie Valerio, la mia domanda era un'altra, ma ho capito il senso della tua risposta.
Rispondi
Commenta
Loggati per commentare





I più letti
Caparezza e dbTechnologies insieme per il tour estivo di Prisoner 709
Albert Lee: la strumentazione del perfetto country boy
Washburn: torna la Idol per tutti i gusti
Costruire un riff: tra accordi & melodia
Ma il basso, quando lo registriamo?
I vostri articoli
DV Mark Micro 50 M: piccola peste
Perché Jeff Beck è il più grande dei grandi
Come sostituire un pickup sulla chitarra elettrica
Ibanez Pat Metheny Signature: non sempre ciò che cerchi è quello di cui hai bisogno
Modificare un pedale senza avere conoscenze di elettronica
I compleanni di oggi
Zososam
pippo2000
gaetanomiano
max83
pillox
Licenza Creative Commons - Chi siamo - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964